Come investire 30.000 euro in modo furbo (per te)

Avere a disposizione una cifra intorno ai 30.000 euro è secondo i consulenti finanziari indipendenti di SoldiExpert SCF, una delle società pioniere del settore in Italia e fra le più accreditate con oltre 18 anni di attività, la somma necessaria per poter attuare strategie già interessanti di diversificazione e ricerca del miglior rapporto rendimento/rischio.
“Una volta con questa cifra era di fatto quasi impossibile attuare una vera diversificazione di strumenti e di strategie a un costo accessibile – spiega Salvatore Gaziano, responsabile delle strategie di investimento di SoldiExpert SCF – Oggi invece grazie alla Rete, all’esistenza di strumenti finanziari low cost come gli ETF e piattaforme competitive come condizioni di negoziazione e all’esistenza di consulenti finanziari che possono offrire la massima trasparenza su tutti i costi, è possibile anche per i piccoli investitori ottenere un servizio di consulenza che non ha nulla da invidiare con quello fornito a clienti con patrimoni nettamente superiori. E la nostra società è stata fra le prime in Italia a ‘democratizzare’ la consulenza finanziaria, rivolgendosi anche ai piccoli risparmiatori con servizi ad alto valore aggiunto”.

 

Perché 30000 euro sono la cifra ideale?

Perché è importante avere un certo capitale come 30.000 euro secondo SoldiExpert SCF?
Semplice: l’impatto dei costi su capitali a partire da queste soglie si ammortizza e consente di effettuare già una diversificazione ragionata.
Attenzione: c’è chi propone naturalmente anche una diversificazione quasi nulla o consiglia in questo settore il prodotto “miracoloso” o di scommettere (in tutti i sensi) su valute o indici magari con effetto leva (ovvero moltiplicando la possibilità di guadagnare ma anche di perdere).

 

 

“Non è questo il nostro pubblico – spiegano gli esperti di SoldiExpert SCF – E se si pensa che sia possibile violare la relazione rischio-rendimento (ovvero pensare di ottenere rendimenti elevati senza rischi elevati) per esperienza i malcapitati risparmiatori andranno incontro sicuramente a cocenti delusioni e robuste tosature delle tanti volpi che gravitano in questo settore”.

Come conviene investire 30.000 euro nel 2019? I consigli di SoldiExpert

 

I consigli di SoldiExpert SCF (che è anche una società regolarmente iscritta all’Albo dei Consulenti Finanziari e delle SCF) si traducono quindi in portafogli consigliati su strumenti finanziari liquidi (una delle prime regole per non restare fregati) che tutti i risparmiatori possono negoziare con qualsiasi banca su mercati dove sono quotati dalle 9 alle 17,40 di tipo azionario o obbligazionario.
“Su questa taglia di patrimonio abbiamo creato fra i primi in Italia dei portafogli self service che il risparmiatore può scegliere sul nostro sito all’indirizzo https://soldiexpert.com/la-nostra-offerta/portafogli-self-service/ e poi replicare. In base alla propensione al rischio è possibile optare fra portafogli azionari (più rischiosi) o obbligazionari (meno rischiosi). E composti da ETF (più convenienti e meno rischiosi) oppure strumenti diretti come azioni o obbligazioni mentre i fondi li sconsigliamo senza né se, né ma, perché troppo costosi (mediamente si “mangiano” fra il 2 e il 3,5% di rendimenti all’anno)”.
Quello che caratterizza poi l’approccio di SoldiExpert SCF anche per i portafogli self service (la società è specializzata nel fornire consulenza personalizzata per risparmiatori con patrimoni da 200.000 a diversi milioni di euro ed è anche consulente di banche nell’allocazione degli investimenti) è il tipo di strategia attuato che è dinamico ovvero i portafogli prevedono in base all’andamento dei mercati degli eventuali ribilanciamenti compresi nel canone annuo di abbonamento con strategie quindi anche flessibili poiché i mercati possono cambiare anche in modo consistente e il peggior errore di un investitore è aspettarsi che i mercati si adeguino al proprio portafoglio.
Una superbia che può costare molto cara come affidarsi ai consigli non disinteressati di chi guadagna come molte banche, reti di vendita e perfino alle Poste sui prodotti consigliati ai clienti.

Come funziona la consulenza finanziaria indipendente di SoldiExpert?

 

Chi offre solo consulenza finanziaria indipendente (come SoldiExpert SCF) non riceve invece alcuna commissione (retrocessione) sull’investimento che consiglia. Ne deriva che come figura solo il consulente indipendente è realmente libero di consigliare ciò che meglio fare al cliente, mentre nel caso della consulenza non indipendente potrebbe manifestarsi un conflitto di interesse, che spinge il dipendente bancario o il consulente non indipendente a consigliare il prodotto sul quale riceve la commissione più alta o che l’intermediario per cui lavora ha interesse a collocare, ma che magari non è allineato all’interesse del cliente. Esistono naturalmente consulenti onesti, seri e professionali sia tra quelli indipendenti che tra quelli tradizionali ma è bene capire come e da chi viene remunerata la persona che fornisce un consiglio.

 

>>CLICCA QUI E SCARICA i nostri migliori suggerimenti per investire in modo intelligente secondo la taglia del tuo patrimonio<<<

 

“Per esperienza – afferma Salvatore Gaziano di SoldiExpert SCF – se i consigli forniti hanno come sottostante prodotti “costosi” dal punto di vista commissionale, nel 90% dei casi l’obiettivo vero non è fornire una buona consulenza ma spesso tosare anno dopo anno il cliente, prelevando il 2-3% del capitale. Anche perché non è assolutamente dimostrato che i prodotti costosi offrono maggiori rendimenti o minori rischi. Per questo motivo la nostra società offre una prima consulenza gratuita a chi vuole ascoltare una seconda opinione sugli investimenti che detiene e capire che tipo di investitore si è, se prudente o aggressivo. Il test e l’analisi sono gratuiti e si possono richiedere qui https://soldiexpert.com/scopri-che-investitore-sei/”.
Poter fare un check up finanziario è un’idea da valutare con attenzione per chi si appresta a investire e vuole ricevere un servizio di consulenza professionale, imparziale e a valore aggiunto.

Il Blog di SoldiExpert SCF

Cerchi consigli per investire in modo
intelligente i tuoi risparmi?

Affidati ai professionisti della
consulenza finanziaria indipendente di
SoldiExpert SCF

PARLA CON NOI

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo appuntamento telefonico gratuito con uno dei nostri consulenti

PARLA CON NOI