Seco: azioni al palo dopo i dati del primo trimestre 2024. E’ un buon investimento?

Analizziamo le azioni Seco e l'azienda per capire se ci sono numeri e prospettive per considerarla come un valido contributo all'interno del proprio portafoglio di investimento. Leggi la nostra analisi aggiornata agli ultimi dati relativi al I trimestre 2024.

MoneyReport, il blog di SoldiExpert SCF

Il blog di SoldiExpert SCF

Nonostante i dati in calo del primo trimestre 2024 da SECO le azioni sembrano per ora non risentirne. Vediamo un aggiornamento dei numeri e delle prospettive di un’azienda che fatica a salire in Borsa.

Seco S.p.A. è una matricola del segmento STAR, essendo quotata solo da maggio 2021, esattamente tre anni fa. La società è attiva nel campo dell’innovazione e integrazione tecnologica. Da oltre quarant’anni progetta, sviluppa e produce soluzioni tecnologiche proprietarie all’avanguardia per clienti industriali. Eppure non decolla.

 

ultimi dati misti per le azioni seco nel 1 trim 2024

 

Il primo trimestre del 2024 mostra per le azioni Seco mostra una situazione mista, con alcuni indicatori di performance finanziaria che addirittura superano le aspettative degli analisti, come il margine lordo. Altri numeri invece, quali i ricavi e l’utile netto, che mostrano un declino significativo.

Tra le notizie positive spicca il miglioramento del Gross Margin (margine lordo) che, aumentato di 845 punti base anno su anno, arriva al 56% dei ricavi di Seco superando le previsioni degli analisti che attendevano un 52.8%. Anche il modello di business si conferma resiliente.
Il CEO Massimo Mauri ha infatti sottolineato che nonostante il calo dei ricavi, i buoni risultati di marginalità dimostrano la solidità e la resilienza del modello di business delle azioni Seco, specialmente nel business software. Mauri ha evidenziato che il calo del fatturato era ampiamente atteso e che la riduzione delle scorte proseguirà a suo avviso anche nel secondo trimestre, mentre è atteso un recupero della domanda nel secondo semestre dell’anno.
Dati del 1 trimestre 2024 per le azioni Seco

 

per le azioni seco tra gli elementi negativi il forte calo dell’utile

 

Come dicevamo poc’anzi però alcuni elementi presentano note abbastanza negative per il titolo. TRa questi ad esempio il calo dei ricavi, diminuiti del 14% anno su anno. I ricavi per le azioni Seco,  attestatisi a 47,2 milioni €, comunque presentano un risultato leggermente migliore delle aspettative degli analisti che prevedevano 46,6 milioni di euro, anche se resta evidente il calo. 
Oltre ai ricavi c’è da segnalare una evidente diminuzione dell’Ebitda adjusted e dell’EBIT adjusted. Il primo ha visto una riduzione del 13% a 10,4 milioni €, in linea con le previsioni degli analisti ma comunque ben inferiore all’anno precedente. Il secondo ha mostrato un notevole decremento del 29.3%, più marcato delle aspettative degli analisti che prevedevano una riduzione del 24%
Il calo più evidente è la forte riduzione dell’utile netto che per le azioni Seco si è quasi dimezzato, passando da 4,5 milioni € a 2,4 milioni €.
Nota negativa anche per l’indebitamento finanziario netto che si è appesantito passando da 52 milioni € a 57,3 milioni €.

 

alle spalle i buoni dati del 2023 per le azioni seco

 

Avevamo visto solo poco tempo fa che il consuntivo del 2023 presentava numeri interessanti per le azioni Seco che hanno visto un aumento dei propri ricavi del 4,4%, raggiungendo i 209,8 milioni €. In particolare si è registrata una notevole crescita sia dell’Ebitda che dell’utile netto, con aumenti a due cifre. Il trend non sembra estemporaneo, anzi. Guardando ai numeri presentati appena dall’azienda è possibile constatare che nell’ultimo triennio sembra essersi consolidato un modello di business che genera risultati incrementali. E’ chiaro che dopo i numeri del primo trimestre 2024, il consuntivo dell’intero anno risulterà decisamente sfidante per l’azienda in particolare nel secondo semestre.

 

I dati di bilancio delle azioni seco dal 2019 al 2023

 

 

seco: azioni sempre piatte nonostante i dati

 

Dopo la comunicazione del dati del 1 trimestre 2024 le quotazioni dell’azione Seco non hanno mostrato movimenti di rilievo in Borsa, a riprova del fatto che i numeri comunicati fossero comunque tendenzialmente in linea con quanto atteso dagli analisti e dal mercato.

Ricordiamo che tra il secondo semestre 2021 e l’inizio febbraio 2024 le azioni Seco hanno perso quasi il 70% del valore, con tentativi di recupero per ora poco convincenti.  Il titolo al momento in cui scriviamo questo aggiornamento vale circa 3,3 €, circa un terzo rispetto ai massimi di 2 anni e mezzo fa.

 

seco: azioni piatte nonostante i numeri in calo del I trimestre 2024

 

 

LA STORIA DELLE AZIONI seco

 

Fondata ad Arezzo nel 1979 SECO produceva inizialmente schede madri per computer. Chi investe in azioni SECO oggi acquista i titoli di un’azienda specializzata nella produzione di sistemi elettronici e nella progettazione e realizzazione di sistemi computerizzati miniaturizzati per un utilizzo specifico. Il tutto volto non solo alla massimizzazione delle prestazioni ma anche all’implementazione di processi di produzione sostenibili.

Nel corso degli anni Seco è cresciuta molto in termini dimensionali, aprendo uffici in diverse parti del mondo come rappresentato anche nel grafico sotto riportato e tratto dal sito della società. Oggi Seco ha oltre 900 dipendenti, 10 centri di ricerca e sviluppo e 5 stabilimenti produttivi. 

 

filiali nel mondo dell'azione seco

 

 

azione seco: che cosa fa esattamente l’ azienda

 

Oggi Seco è un’azienda tecnologica quotata allo Star che sviluppa soluzioni e tecnologie a tutto tondo per la nuova generazione di dispositivi digitali. L’offerta di prodotti e servizi high tech è modulare e spazia dall’Edge Computing, all’IoT, all’intelligenza artificiale (AI).

L’Edge Computing è una tecnologia in grado di portare il potere di calcolo e l’elaborazione dei dati il più vicino possibile alla fonte di origine. La parola edge in inglese significa proprio “sull’orlo” o “sul bordo” della rete, riferendosi proprio alla prossimità. Questa tecnologia velocizza il trattamento dei dati e ne migliora l’efficienza.

l’IoT (Internet of Things) è invece l’internet delle cose e si riferisce all’idea di collegare a internet qualsiasi dispositivo. Non solo computer e cellulari, ma anche tablet, TV, elettrodomestici, impianti luminosi, sistemi di riscaldamento.  l’IoT permette quindi a oggetti e dispositivi di comunicare tra loro e con noi, trasmettendo dati e informazioni attraverso la rete internet.

I settori nei quali l’azione Seco opera ed offre i suoi prodotti e servizi tech innovativi sono molteplici; dal biomedicale all’aerospaziale, dalle aziende industriali fino alla tecnologia indossabile.  

 

compagine azionaria dell’ azione seco

 

Come ben rappresentato nel grafico a torta sotto riportato e tratto direttamente dal sito della società, Seco ha diversi azionisti di peso tra i quali spiccano DSA Srl e HSE Srl e 7 Industries Holding  BV. La Holding 7 industries è un family office dell’investitrice israeliana Ruthi Wertheimer ed è un ingresso di aprile 2023 avvenuto tramite un aumento di capitale di 65 milioni €. La holding, di diritto olandese, è focalizzata su investimenti di minoranza in aziende imprenditoriali o a conduzione familiare innovative e ad avanzata tecnologia, con un orizzonte di lungo periodo.

 

 

compagine azionaria dell'azione Seco

 

I diritti di voto delle aziende partecipanti sono però leggermente diversi da quanto rappresentato nella torta. Nello specifico infatti i diritti di voto sono come nella tabella sotto allegata, ricavata anch’essa dal sito della società:

 

tabella con i diritti di voto dell'azione Seco

 

 

uno sguardo al futuro delle azioni seco

 

Guardando al futuro SECO ha annunciato a inizio maggio una collaborazione con Carel Industries (società quotata a Piazza Affari che progetta, produce e commercializza hardware e software per la gestione di impianti di condizionamento dell’aria e refrigerazione) per sviluppare soluzioni innovative a supporto della trasformazione digitale, con la progettazione di un sistema avanzato per la supervisione dei processi di refrigerazione e condizionamento, che promette di migliorare operatività e sicurezza.

Nonostante SECO non abbia pubblicato previsioni ufficiali (guidance) per il 2024, la comunicazione aziendale suggerisce una tendenza verso una ripresa della crescita più robusta nella seconda parte dell’anno. Questo rinforzo seguirà una prima fase dell’anno che dovrebbe mantenere uno stato di stabilità con un leggero miglioramento. Ecco quindi che, pur in assenza di numeri precisi, l’atteggiamento dell’azienda trasmette una cauto ottimismo verso il futuro prossimo.

Da parte delle case d’investimento, il sentimento nei confronti delle azioni SECO è moderatamente positivo. 

Nonostante la visione del business e la competenza riconosciuta a livello internazionale Seco presenta ancora utili troppo bassi per poter essere presa in considerazione come asset stabile ma presenta un buon potenziale con molto da dimostrare. L’indebitamento resta il punto debole di tutte le azioni come Seco che si ritrovano a destinare importi rilevanti a servizio del debito, soprattutto in contesti quali quello attuale in cui i tassi sono saliti molto.

Attualmente, il titolo SECO non figura tra le raccomandazioni principali di portafoglio di SoldiExpert SCF, una situazione che rispecchia la percezione di uno stallo nell’attesa di fattori di stimolo più decisi.

 

azione Seco: opinioni e commenti

 

Se detieni azioni Seco o stai pensando di investire in questo titolo e non sei sicuro di come procedere, sei nel posto giusto.
L’arte di investire efficacemente e efficientemente non è quella di scegliere solo titoli vincenti, quanto piuttosto la capacità di costruire e implementare portafogli solidi e diversificati. Pretendere di avere solo azioni che salgono è infatti una pia illusione, qualcosa che nemmeno gli investitori più blasonati e longevi del pianeta riescono a realizzare.
SoldiExpert SCF, con oltre vent’anni di esperienza, è ormai una realtà che la pone tra le principali Società di Consulenza Finanziaria (SCF) indipendenti in Italia. Attraverso i nostri consulenti indipendenti offriamo infatti consulenza diretta a investitori e risparmiatori senza alcun conflitto di interesse, come spesso accade invece nelle banche e nelle reti.
Il nostro team di esperti ha messo a punto negli anni una metodologia efficace per selezionare i titoli e gestirli nel corso del tempo in base a molteplici variabili di tipo quantitativo, fondamentale e tecnico.
Potreste considerare di utilizzare il nostro esclusivo metodo e di ricevere i nostri consigli. Forniamo istruzioni operative dettagliate e raccomandazioni mirate su cosa comprare e vendere, su come gestire le posizioni già detenute e anche su come costruire da zero un nuovo portafoglio.
Offriamo inoltre un primo check-up gratuito del tuo portafoglio. Se hai bisogno di un consiglio competente e imparziale, sfrutta questa possibilità e prenota oggi stesso. Ti forniremo una consulenza gratuita di 30 minuti per esaminare e valutare, in maniera oggettiva, i punti di forza e le eventuali debolezze del tuo attuale piano di investimenti o portafoglio. Contattaci subito e fissa un appuntamento con uno dei nostri consulenti.

 

Salvatore Gaziano

Responsabile Strategie di Investimento di SoldiExpert SCF

Prenota un appuntamento

Roberta Rossi Gaziano

Responsabile Consulenza Personalizzata di SoldiExpert SCF

Prenota un appuntamento

Francesco Pilotti

Responsabile Ufficio Studi di SoldiExpert SCF

Prenota un appuntamento

Marco Cini

Esperto di pianificazione finanziara e previdenziale

Prenota un appuntamento