Attualità & Opinioni

Più di 1000 analisi per un
investitore informato

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check up gratuito e una valutazione del tuo portafoglio

PARLA CON NOI

Tassi ai minimi storici. Paolo ci spiega come rinegoziare il mutuo e fare i propri interessi. E non quelli della banca

Tassi ai minimi storici. Paolo ci spiega come rinegoziare il mutuo e fare i propri interessi. E non quelli della banca
Immobiliare
Il proprietario di un immobile residenziale, Paolo, che ha già più volte effettuato la surroga sullo stesso mutuo, riuscendo ogni volta a ottenere condizioni migliori, racconta molto bene quello che c'è da sapere per rinegoziare il mutuo. E naturalmente le difficoltà incontrate presso le banche dove aveva ottenuto il mutuo quando ha provato a chiedere di rinegoziarlo. Una testimonianza utilissima con consigli preziosi per capire come fare i propri interessi e non quelli della propria banca....

I FONDI H20 E QUEI GIOCHI DI PRESTIGIO SUI TITOLI IN PORTAFOGLIO. IL FINANCIAL TIMES SVELA LA FINANZA CREATIVA E MOLTI CLIENTI ITALIANI RESTANO COL CERINO IN MANO

I FONDI H20 E QUEI GIOCHI DI PRESTIGIO SUI TITOLI IN PORTAFOGLIO. IL FINANCIAL TIMES SVELA LA FINANZA CREATIVA E MOLTI CLIENTI ITALIANI RESTANO COL CERINO IN MANO
Come Investire
Oggi il Financial Times pubblica una nuova inchiesta sui fondi H2O che spiega come la società è riuscita a rientrare nell'ultimo anno nei parametri con operazioni di "finanza creativa" nonostante un peso dei titoli illiquidi in portafoglio (per alcuni fondi oltre il 30%) quindi ben oltre il limite consentito (10%). E pensare che il fondatore della società, Bruno Crastes, a luglio 2019 dichiarava al Sole 24 Ore che degli illiquidi se ne erano sbarazzati e il portafoglio era liquido al 98%

MARTIN ANGIONI (EX CEO AMAZON ITALIA) RACCONTA A RADIOBORSA LUCI E OMBRE DEL GIGANTE DELL’ECOMMERCE

MARTIN ANGIONI (EX CEO AMAZON ITALIA) RACCONTA A RADIOBORSA LUCI E OMBRE DEL GIGANTE DELL’ECOMMERCE
Borsa & Mercati
Dai rapporti un filino tesi con i fornitori, al clima da caserma che si respira in azienda, dalla crescita inarrestabile all’ideologia del suo fondatore, Martin Angioni, ex n.1 di Amazon Italia e autore di “Amazon dietro le quinte” (Raffaello Cortina Editore) svela i punti di forza dell’azienda di ecommerce più grande e capitalizzata del mondo e i punti critici del mondo creato di suo pugno da Jeff Bezos