Attualità e opinioni

Azioni Italiane

Vuoi comprare e vendere azioni quotate sulla Borsa Italiana? Prima di tutto è consigliabile disporre di un conto con il proprio intermediario (banca o sim) che preveda commissioni flat (esempio 0,2% e massimo 20 euro per operazione) e poi seguire una strategia pianificata
Ecco quello che devi sapere…

Scopri cosa possiamo fare per il tuo piccolo o grande patrimonio e contattaci per fissare un primo check up gratuito e una valutazione del tuo portafoglio

PARLA CON NOI

Salvate il soldato PIR. Tante commissioni, zero fondi all’economia reale. Banche e reti all’assalto del tesoro maledetto.

Salvate il soldato PIR. Tante commissioni, zero fondi all’economia reale. Banche e reti all’assalto del tesoro maledetto.
Come Investire - Fondi & ETF
Alla Commissione Finanze maggioranza e Forza Italia vogliono ritoccare la normativa sui Piani Individuali di Risparmio. Per il risparmio gestito il fiume di commissioni si è inaridito del tutto dopo la pessima revisione normativa giallo-verde e banche e reti spingono perché si ritorni alla pacchia precedente. I PIR dovevano far affluire i fondi verso le PMI, invece hanno arricchito qualcun altro. Che dopo il tonfo nella raccolta nel 2019 vuole avere il prodotto che si presta allo storytelling perfetto. Anche se i numeri raccontano un'altra realtà

ERRORI E ORRORI BIO ON – QCM

ERRORI E ORRORI BIO ON – QCM
Strano ma Vero
Siamo coscienti che parlare della quotata Bio On, l’unicorno delle bioplastiche de ‘noaltri e’ come sparare sulla croce rossa, visto che da oggi l’Ad e’ agli arresti domiciliari, la società e’ accusata di false comunicazioni sociali e il titolo e’ stato sospeso in Borsa. Qualche settimana fa scrivemmo il secondo articolo molto critico sulla società. … Continued

BIO-ON: LA SEMESTRALE DA PAURA ORA SOTTO IL FARO DELLA CONSOB

BIO-ON:  LA SEMESTRALE DA PAURA ORA SOTTO IL FARO DELLA CONSOB
Borsa & Mercati
Chi si ricorda dell’ex unicorno BIo On (così si chiamano le start up che raggiungono in Borsa 1 miliardo di euro di controvalore)? La società perde oltre il 50% da due mesi e mezzo a questa parte. Una case history interessante quella di questa regina delle plastiche alternative, che ha molto da insegnare agli investitori bio e non. La società, accusata da un hedge fund di aver creato un “castello di carte”, con palesi anomalie nella contabilità e nei bilanci e dubbi su buona parte del fatturato come dei crediti, è ora sotto indagine della Consob per una semestrale da paura. Eccola

INVESTO SOLO SUE DUE TITOLI: MA CHE MALE C’E?

INVESTO SOLO SUE DUE TITOLI: MA CHE MALE C’E?
Strano ma Vero
Un ex responsabile della filiale italiana di una banca estera ha scritto qualche settimana fa una lettera (firmata!) a Plus Il Sole 24 ore illustrando la sua originalissima politica di investimento: solo due titoli, Intesa Sanpaolo e Eni, “due società all’avanguardia” scrive lui e il restante 5% del patrimonio in liquidità.     Questa scelta … Continued

IL CASO BIO-ON COSA PUO’ INSEGNARE? 4 CONSIGLI SEMPRE VALIDI PER CHI INVESTE (BIO E NON)

IL CASO BIO-ON COSA PUO’ INSEGNARE? 4 CONSIGLI SEMPRE VALIDI PER CHI INVESTE (BIO E NON)
Borsa & Mercati
L'ascesa e la caduta in Borsa di BI-ON, la regina delle plastiche alternative, arrivata a valere oltre un miliardo di euro di capitalizzazione, ha molto da insegnare agli investitori bio e non. La società è accusata da un hedge fund di aver creato un “castello di carte”, con palesi anomalie nella contabilità e nei bilanci e dubbi su buona parte del fatturato come dei crediti. Ecco la storia e 4 consigli utili che si possono imparare da questa vicenda

SUPER STACCO DIVIDENDI MA COME DA COPIONE A PIAZZA AFFARI E’ GIA’ SVANITO L’EFFETTO. INSEGNERA’ QUALCOSA?

SUPER STACCO DIVIDENDI MA COME DA COPIONE A PIAZZA AFFARI E’ GIA’ SVANITO L’EFFETTO. INSEGNERA’ QUALCOSA?
Strano ma Vero
Ogni anno inizia puntuale la “campagna dividendi”. Fioccano sui giornali e siti finanziari “inviti all’azione”. I titoli sono sempre irresistibili “Piazza Affari: arriva la stagione delle cedole. Dividendi per 23 miliardi, +7%” c’è anche chi conia nuovi acronimi “Dividendi 2019, il 20 maggio pioggia di miliardi: ecco il Dividend day”. Siamo al concorso di bellezza … Continued