SWATCH LANCIA L’ALLARME: L’UTILE CROLLERA’ PERCHE NON LICENZIEREMO NESSUNO

SWATCH LANCIA L’ALLARME: L’UTILE CROLLERA’ PERCHE NON LICENZIEREMO NESSUNO
Borsa & Mercati
La società degli orologi svizzeri, che produce anche Breguet, Blancpain, Omega, Longines e Tissot, prevede un calo degli utili tra il 50 e il 60% e crolla in Borsa. Tutto il settore del lusso è in forte calo trimestre dopo trimestre. Ma la parola d’ordine della famiglia Hayek è non licenziare il personale: “gli operai preparati sono merce rara”.

TELECOM ITALIA, UN INVESTIMENTO CHE NON ALLUNGA LA VITA

TELECOM ITALIA, UN INVESTIMENTO CHE NON ALLUNGA LA VITA
Borsa & Mercati
In attesa che vengano ufficializzati i risultati relativi al primo semestre 2016 di Telecom Italia, cominciano già a filtrare i dati relativi alla controllata Tim Brasil che ha chiuso il secondo trimestre con risultati in leggero miglioramento ma al di sotto delle aspettative. Cio’ conferma la situazione particolarmente difficile in cui grava il settore delle … Continued

Le banche? In Italia sono intoccabili e le Authority sono sotto scacco. A tu per tu con Massimo Scolari (Ascosim)

Le banche? In Italia sono intoccabili e le Authority sono sotto scacco. A tu per tu con Massimo Scolari (Ascosim)
Borsa & Mercati
Di fronte al tracollo borsistico delle banche italiane, ai deficit di capitale di alcuni istituti e al rischio che molti investitori siano chiamati a saldare il conto dell’ammanco, è da tempo partita la caccia al colpevole. Tra i principali imputati le Autorità di Vigilanza. Intervista a Massimo Scolari, presidente di Ascosim ed ex Bankitalia che spiega come in Italia le Autority sono come Don Abbondio, strette tra due poteri forti (le banche e il Governo) e che per cambiare le cose bisogna andare alla radice del male.

Comprare case in Italia? Un affare rischioso anche a questi prezzi. Ecco perchè

Comprare case in Italia?  Un affare rischioso anche a questi prezzi. Ecco perchè
Immobiliare
DOSSIER SPECIALE. Il forte ribasso delle quotazioni immobiliari in Italia, il prezzo dei mutui ai minimi storici e i rendimenti sulla carta ottenibili dalle locazioni in confronto ai rendimenti obbligazionari, potrebbero rendere attraente l’investimento immobiliare se la discesa dei prezzi fosse terminata. Ma lo scenario resta difficile per effetto dalla crisi economica e di un’offerta che ogni anno si allarga per diverse concause. Dall’effetto demografico alla pressione fiscale, dal boom delle vendite giudiziarie di immobili all’incanto alle difficoltà di ottenere un mutuo. Le strategie e i consigli di chi oggi cerca di guadagnare sul mattone con le aste immobiliari (Antonio Leone).