Attualità e opinioni

Protezione patrimoniale

VI FIDATE CIECAMENTE DELLA VOSTRA BANCA? UN ARTISTA COME BACON PROBABILMENTE NO.

VI FIDATE CIECAMENTE DELLA VOSTRA BANCA? UN ARTISTA COME BACON PROBABILMENTE NO.
Protezione patrimoniale

Conoscete questo dipinto? Vi fidate ciecamente dei consigli della Vostra Banca ? Nel 1650 Diego Velázquez dipinge uno dei capolavori del ritratto in tutto il XVII secolo. Nel “Ritratto di Innocenzo X”, conservato alla Galleria Doria Pamphilj, Velázquez raffigura Giovanni Battista Pamphilj, papa dal 1644 al 1655 con il nome di Innocenzo X. Il volto arcigno, lo sguardo penetrante, l’estrema sicurezza del proprio prestigio e potere non possono che suscitare nello spettatore rispetto e fiducia. Nell’uomo e nell’istituzione che rappresenta: il papato. Qualche secolo dopo un’artista anglosassone Francois Bacon dipinge lo stesso soggetto ma con un Papa dilaniato che non suscita più rispetto e fiducia ma disagio e apprensione. Cambia negli artisti il modo di vedere le cose. E se applicassimo questo canone con le banche?

“FIDATI, QUESTA OBBLIGAZIONE È UN AFFARE”

“FIDATI, QUESTA OBBLIGAZIONE È UN AFFARE”
Protezione patrimoniale

Gli ex vertici di Banca Popolare di Milano sono stati indagati per truffa per il collocamento “selvaggio” di un bond nell’autunno del 2009 che ha procurato perdite fino al 90% ai sottoscrittori. Può un risparmiatore comune evitare di cacciarsi in simili trappole e non sottoscrivere a occhi chiusi quello che la banca gli propone? Quello che occorrerebbe sapere prima di acquistare una qualsiasi obbligazione in collocamento e quello che un governo come quello Monti dovrebbe fare se veramente vuole tutelare i risparmiatori e combattere quelle (ipse dixit) “rendite di posizione che sono tasse occulte”. Una nostra modesta proposta al premier Mario Monti in materia di lotta ai privilegi, maggiore concorrenza e trasparenza e a favore della reale tutela del risparmio…